Hosting

×

Non offro personalmente servizi di hosting, ma spero che i miei consigli sappiano guidarti.




Durante i corsi di web design, i miei allievi mi chiedono consigli sulla scelta di un ottimo servizio di hosting.

Nonostante le loro competenze grafiche e di sviluppo, maturate durante il percorso di studio, l’agilità per “combattere” con i server e i pannelli di controllo, deve ancora arrivare, per questo consiglio loro un servizio che sia in grado di renderli autonomi, ma senza procedure macchinose.

Credo molto nel potere di un buon CMS, per questo ritengo che un servizio di hosting debba:

  • offrire spazio su server LINUX;
  • essere compatibile con i più importanti CMS (wordpress, drupal, joomla…);
  • dare la possibilità di installare le versioni di CMS desiderate (su auspica siano le ultime), senza limitazioni;
  • rendere possibili gli aggiornamenti senza necessariamente agire sui permessi di accesso dei propri file;
  • garantire flessibilità e competenza dietro una richiesta di assistenza (in gergo TICKET);
  • dichiarare il reale spazio a disposizione.

Se leggo nel mio contratto “spazio web illimitato”, tendo a trascurare molti aspetti fondamentali della pubblicazione online. È bene che un utente sappia con esattezza di quanto spazio dispone e di come può gestirlo, in questo modo si incentiva, ad esempio, l’ottimizzazione dei contenuti e la compressione delle immagini caricate, proponendo un sito leggero e veloce da caricare.

Potrei parlare ancora per ore, ma non mi dilungo, altrimenti questa pagina diventa noiosa, ma se vuoi possiamo discuterne e confrontare le nostre opinioni.

È tutto chiaro?

Se le mie considerazioni e i miei consigli sono stati chiari ed hai un'idea di quello di cui hai bisogno...
Scegli la tua soluzione hosting

Se hai ancora dei dubbi...

...o se hai delle domande specifiche per approfondire alcuni argomenti...
Contattami